Abruzzo, al via i controlli balneazione del mare

Pescara. Come da Delibera di Giunta Regionale n. 148 del 10 marzo 2016, poi rettificata e integrata dalla Determinazione del Dirigente regionale del Servizio Opere Marittime e Acque Marine del del 8 aprile scorso, i controlli sulla qualità delle acque di balneazione inizierà, a cura dell’ARTA, oggi, lunedì 18 aprile.

Seguiranno campionamenti e analisi a maggio, giugno, luglio, agosto e settembre.

Calendario_prelievi_stagione_balneare2016

Naturalmente, in casi particolari, potrebbero esserci ulteriori analisi per stabilire la qualità delle acque di balneazione. Risultati fondamentali per l’avvio della stagione turistica, anche se la qualità delle acque dipende da una serie di fattori e criticità, non ultimo l’inquinamento dei fiumi, che devono essere monitorati e risolti ben prima della stagione estiva.

Nella delibera regionale sono indicati anche i dati dell’ultimo quadriennio, con individuate le zone di divieto permanente di balneabilità, che coincidono quasi sempre con i tratti di spiaggia a nord e/o sud della foce dei fiumi.