Dissesto idraulico: finanziati 12 interventi per 870mila euro

angelo_dipaoloA seguito delle innumerevoli segnalazioni di criticità idrauliche giunte alla Direzione Area Lavori pubblici della Regione Abruzzo, e per fronteggiare la situazione emergenziale legata ai noti fenomeni di dissesto idraulico, che hanno interessato molti dei bacini idrografici regionali, l’assessore regionale Angelo Di Paolo ha disposto il finanziamento di 12 interventi finalizzati alla risoluzione dei dissesti sulle aste fluviali.

Importo complessivo dell’operazione 870mila euro, a valere sulle risorse regionali derivanti dai canoni e proventi per l’utilizzo del demanio idrico.

I competenti Servizi regionali del Genio civile, in qualità di soggetti attuatori degli interventi, hanno avviato in questi giorni le procedure di appalto per l’affidamento e l’esecuzione dei lavori. Gli interventi finanziati, con i relativi stanziamenti di spesa sono il Fiume Liri a Canistro in località Pratofranco e Piana Paduli (150mila euro); Fiume Turano a Carsoli (75mile euro); Fiume Piomba a Silvi Marina e Città Sant’Angelo, tratto compreso tra la S.S.16 fino alla foce (60mila euro); Fiume Tordino a Roseto e Giulianova, tratto dalla S.S.16 fino alla foce (90mila euro); Fiume Tordino a Bellante, località Mulino S. Nicola (90mila euro); Fiume Vibrata ad Alba Adriatica e Martinsicuro, dalla S.S.16 fino alla foce (50mila euro); Fiume Salinello a Sant’Omero, Bellante e Tortoreto, località Pienotti (75mila euro); Fiume Sagittario a Scanno (75mila euro); Fiume Aterno/Pescara – L’Aquila, località Ponte di Roio (40mila euro); Fiume Aterno/Pescara – L’Aquila, località Coppito (45mila euro); Fiume Aterno/Pescara e Carpineto della Nora, località Contrada Fratte (75mila euro); Fiume Aterno/Pescara e Civitella Casanova, località Fosso Tamburro in corrispondenza dell’attraversamento della strada comunale per Brigantello (45mila euro).

 



In questo articolo: