A14, per code sarà possibile chiedere il rimborso del pedaggio: la decisione

Aspi ha attivato un “piano straordinario per assistere e informare gli automobilisti nei giorni di rientro dalle festività” in cui è previsto traffico autostradale intenso in direzione nord, anche a causa dei viadotti sequestrati dall’autorità giudiziaria sull’A14, in particolare tra Vasto e Porto Sant’Elpidio.

 

Il “Mit e gli enti interessati sono stati allertati dalla società”, fa sapere Aspi, “in caso di code significative per i restringimenti, dall’8 gennaio sarà possibile chiedere rimborsi del pedaggio” lungo le tratte A14 oggetto dei sequestri.