Abruzzo, nuova giunta regionale: Lega punta a 4 assessori e alla vice-presidenza

A tre giorni dalle elezioni in Abruzzo per le regionali, incontro a Roma tra il leader della Lega e vicepremier, Matteo Salvini, e il segretario abruzzese e deputato del Carroccio, Giuseppe Bellachioma.

 

 

Lo si è appreso da fonti romane vicine alla Lega. Sul tavolo la partita del nuovo esecutivo regionale. Secondo le stesse fonti sembrerebbe che la richiesta condivisa tra Salvini e Bellachioma sia di quattro assessorati, tra cui la vice presidenza e, forse l’assessore tecnico.

La volontà è quella di varare la squadra entro l’inizio della prossima settimana.

La Lega ha ottenuto oltre il 27% dei consensi (a fronte dei 9 punti di Forza Italia e 6,5 punti di Fdi). Nelle prossime ore ci sarà un contatto con il presidente eletto Marco Marsilio per la condivisione della strategia, fanno sapere le stesse fonti.

L’esecutivo è composto da sei assessori più il governatore.

Sull’incontro c’è il più stretto riserbo: secondo quanto si è appreso, Salvini e Bellachioma ci sarebbero anche i nomi. A tale proposito, l’unica cosa che è trapelata è che la vicepresidenza potrebbe andare al consigliere più votato, l’assessore all’Ambiente del Comune de L’Aquila, Emanuele Imprudente.