Bellachioma “difende” Salvini: ha sdoganato anche in Abruzzo in modo diverso di fare politica

Giuseppe Bellachioma “difende” Matteo Salvini e lancia la visita del leader leghista in Abruzzo.

 

Il Ministro degli Interni, infatti, sarà in Abruzzo il prossimo 8 agosto a San Salvo (ore 17) e a Pescara (ore 21).

 

“Matteo Salvini è Matteo Salvini. Prendere o lasciare. E’ lo stesso Salvini che ha consentito alla Lega di diventare il primo partito alle Elezioni Europee, e solo pochi mesi fa la prima forza politica alle Regionali in Abruzzo”, si legge in una nota.

 

“E’ il leader indiscusso della forza politica che sta accelerando il processo di cambiamento della macchina amministrativa in Italia e di far rispettare il nostro Paese in Europa realizzando quanto dichiarato in campagna elettorale.

 

Perché meravigliarsi o ancor più gridare allo scandalo dopo i giorni trascorsi da Salvini a Milano Marittima?

 

La politica è cambiata. I politici sono cambiati. Se il 39 per cento degli italiani crede in Salvini ci sarà pure una ragione!

 

L’8 agosto Matteo Salvini sarà in Abruzzo per stare tra la gente e con la gente. Con Salvini ha avuto inizio una nuova era, un nuovo modo di fare politica pensando prima di tutto agli italiani, sdoganando così quell’idea di politica cui eravamo abituati.

 

Invito gli abruzzesi a raccogliere questa nuova sfida”.