Code in A14 e traffico pesante sulla Statale: nuova lettera di Marsilio al Ministro

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha inviato una lettera al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, all’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Roberto Tomasi e per conoscenza alla Procura di Avellino, per denunciare la grave situazione della viabilità lungo la tratta adriatica.

 

“La ripresa delle normali attività lavorative ha moltiplicato i passaggi e i relativi disagi – ha scritto il presidente Marsilio – In particolare, il divieto di transito rivolto ai mezzi pesanti nella tratta Pescara Nord – Atri Pineto, sulla autostrada A14, sta congestionando la Strada Statale 16 (unica alternativa percorribile), con punte di oltre 2000 Tir al giorno. Le conseguenze per la sicurezza, la vivibilità e la stessa salute dei cittadini sono facili da immaginare”.

 

Il presidente Marsilio ha messo in evidenza che “è da prima di Natale che questa Regione e le amministrazioni comunali interessate attendono con pazienza e senso di responsabilità istituzionale che chi dovere adotti tempestivamente e urgentemente ogni provvedimento utile per risolvere il problema, o comunque alleviare la situazione.

 

Il parziale e farraginoso “ristoro” dei pedaggi finora previsti in tal senso, non lenisce minimamente il disagio e danni subiti” Da qui il sollecito ad agire con urgenza per dare risposte alle comunità locali e alle aziende del territorio.