Controlli nella filiera dell’olio in Abruzzo, trovate irregolarità

Operazioni di controllo a livello nazionale da parte dei carabinieri del Nas nella filiera dell’olio e sulle conserve effettuati nei supermercati.

Controlli effettuati anche dal NAS di Pescara. A conclusione delle attività ispettive, i militari abruzzesi hanno segnalato amministrativamente 4 persone, tutte responsabili legali di diverse attività commerciali, e accusate, a vario titolo, di aver omesso di rimuovere carenze igienico sanitarie e strutturali, nei rispettivi punti vendita e relativi depositi; esposto in vendita conserve vegetali in liquido di governo indicando erroneamente il prezzo di vendita al kg., riferito al peso lordo invece che al netto del peso sgocciolato.

Le quattro persone segnalate non sono state meglio localizzate dai carabinieri.



In questo articolo: