Giunta regionale: nel pomeriggio Marsilio ufficializza nomi e deleghe

Marco Marsilio nel pomeriggio di oggi ufficializzerà la composizione della nuova giunta regionale. La definizione, avvenuta nel corso della notte, sarà comunicata al termine della conferenza stampa di questo pomeriggio a Pescara (ore 16.30), indetta per quanto concerne la ripartizione alle provincie dei fondi per la viabilità.

 

Al momento circolano delle indiscrezioni, che qualche conferma tra i ben informati hanno trovato delle sponde.

La possibile giunta. Assessori. Lega: Emanuele Imprudente (agricoltura, caccia, montagna, ambiente e vice-presidenza); Nicola Campitelli (urbanistica e territorio), Nicoletta Verì (sanità e politiche sociali), Piero Fioretti (assessore esterno con lavoro, scuola e formazione). Forza Italia: Mauro Febbo (turismo e attività produttive). Lorenzo Sospiri sarà indicato come presidente del consiglio regionale mentre ad Umberto D’Annuntiis il ruolo di sottosegretario con delega a trasporti e infrastrutture. Fratelli d’Italia: Guido Liris (bilancio).

 

Se la composizione resterà questa, e il dibattito nelle ultime ore ne è la testimonianza, si respira un clima di delusione tra gli elettori della Lega, soprattutto in provincia di Teramo. I primi due eletti del partito di Salvini (che assieme hanno totalizzato oltre 17mila preferenze), Pietro Quaresimale ed Emiliano Di Matteo, resterebbero fuori da incarichi di governo e beneficio di un assessore esterno, seppur coordinatore provinciale per Teramo della Lega.

La giunta sarà poi presentata in conferenza stampa domani, giovedì 7 marzo, alle 17.30 a Palazzo Silone a L’Aquila e poco dopo si riunirà per la prima seduta.