Lotta evasione fiscale: l’Abruzzo è la regione più virtuosa

“L’ Abruzzo è la regione più virtuosa nella lotta all’evasione fiscale in relazione alle imposte e tasse regionali. A dirlo è l’autorevole giudizio della Corte dei Conti, contenuto nella relazione presentata in Commissione Finanze l’11 dicembre scorso”.

 

E’ l’annuncio dell’assessore regionale al Bilancio, Guido Quintino Liris, che esprime soddisfazione “ per la conquista del primato che rappresenta per la nostra regione un importante risultato che di certo premia l’intenso lavoro che stiamo svolgendo per contrastare la piaga dell’evasione. Le maggiori entrate sono dovute all’efficienza nel recupero di quattro anni di tributi evasi – spiega – e la posizione di capofila è stata guadagnata anche grazie all’attivazione della Commissione Paritetica con l’Agenzia delle Entrate, una sorta di organo “per la legalità” con il compito di migliorare ulteriormente il controllo dell’imposta Irap e dell’ addizionale regionale Irpef. L’evasione fiscale è in Italia uno dei principali ostacoli al risanamento economico del nostro Paese e dei singoli territori – evidenzia Liris – e combatterla è in primis una questione di equità sociale e di maggiore capacità di ridistribuire il denaro ai cittadini , offrendo migliori servizi e riducendo la pressione fiscale.

 

C’è ancora molto da fare, ma stiamo lavorando al massimo – assicura – per essere pronti, nell’immediato futuro, ad attuare il federalismo fiscale, con l’obiettivo di ottimizzare il complesso sistema di riscossione. Medesima attenzione sarà posta sui tavoli nazionali – precisa ancora l’Assessore – affinché, malgrado le differenze esistenti nella capacità fiscale delle regioni, siano assicurate le necessarie risorse da destinarsi alle funzioni fondamentali ed ai livelli essenziali delle prestazioni. Un ringraziamento, per la professionalità ed il prezioso apporto di competenza in materia – conclude – va alla struttura regionale di riferimento, diretta da Barbara Mascioletti, con la quale c’è un continuo confronto”.