Porti, la giunta regionale destina 350mila euro a Giulianova Vasto e San Vito

La Giunta Regionale ha approvato la delibera con la quale vengono destinati 350mila euro ai Comuni di Giulianova, Vasto e San Vito Chietino per la ordinaria manutenzione dei porti.

 

Le somme, al fine di non costringere i comuni ad anticipazioni di cassa, saranno erogate in un’unica soluzione anticipata a seguito della presa d’atto del provvedimento da parte dei comuni.

Le Amministrazioni dovranno trasmettere al Servizio Opere Marittime della Regione un rendiconto analitico delle somme erogate e ripartite nel seguente modo: Giulianova 150mila euro, Vasto 185mila, San Vito Chietino 15mila.

 

 

“Si investe sulle infrastrutture portuali”, sottolinea il sottosegretario Umberto D’Annuntiis, ” nella consapevolezza dell’importanza della Blue Economy per l’economia della nostra regione”.

 

 

Nello specifico, dalla Ffiliera ittica, cantieristica, movimentazione di merci e passeggeri,

servizi di alloggio e ristorazione, ricerca regolamentazione e tutela ambientale, attività sportive e ricreative.

 

“Si tratta di settori “solidi”, che nel corso degli ultimi 5 anni hanno visto crescere in Italia il numero di imprese attive: il 10,5% in più  per un totale di 200.000″, prosegue D’Annuntiis.

 

Imprese concentrate prevalentemente nel Centro e nel Mezzogiorno, dove rappresentano rispettivamente il 4,3% e il 4,2% delle imprese che muovono l’economia dell’area.

 

Un aspetto molto interessante che emerge dal rapporto riguarda il numero di aziende guidate da under 35: alla fine circa il 10% delle imprese della blue economy sono nate da un’iniziativa intrapresa da giovani”.