Progettazione Enti locali, fino a fine agosto in Abruzzo si potranno chiedere finanziamenti

“A partire dal 1 luglio e fino al 30 agosto 2019, 14 Città metropolitane, 86 Province ed i Comuni potranno presentare le domande di cofinanziamento statale per la redazione di progetti per la messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche di esclusiva proprietà dell’ente e con destinazione d’uso pubblico, con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche”. A dichiararlo il deputato del Movimento 5 Stelle, Fabio Berardini.

“Il fondo del MIT ha una dotazione complessiva di 90 milioni di euro in tre anni, circa 5 milioni per le Città metropolitane, 12,5 milioni per le Province e circa 12,5 milioni per i Comuni. La percentuale massima di cofinanziamento è fissata all’80% per ogni progetto. Possono essere cofinanziati i progetti di fattibilità tecnica ed economica e i progetti definitivi unitamente ai costi connessi alla redazione dei bandi di gara, alla definizione degli schemi di contratto e alla valutazione della sostenibilità finanziaria dei progetti .Gli enti potranno presentare le domande di ammissione a cofinanziamento attraverso la piattaforma predisposta dalla Cassa Depositi e Prestiti a cui si accederà tramite il sito del MIT. I Comuni che vogliono accedere al Fondo dovranno presentare domanda di cofinanziamento per un numero massimo di 3 progetti e per un importo massimo del cofinanziamento per ciascun progetto di 60.000,00 euro”, continua il deputato.

“Stiamo sbloccando risorse che i Comuni potranno spendere per opere utili ai cittadini, opportunità dal Governo del cambiamento che ci auspichiamo le amministrazioni sappiano cogliere”, conclude il deputato.