Proroga del blocco dei pedaggi fino al 30 novembre: stangata evitata per A24-A25

Stangata evitata, almeno fino al 30 novembre, per le autostrade A24 e A25 (Strada dei Parchi).

Lo ha comunicato, nel tardo pomeriggio di oggi il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti attraverso una nota.

“Nell’ambito del confronto tra il Mit, in veste di concedente, e il concessionario Strada dei Parchi circa il rinnovo del Pef (piano economico e finanziario, ndr) e il contestuale piano stralcio per la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25, è giunto l’accordo, durante un tavolo al Ministero, per un’ulteriore proroga del blocco degli aumenti dei pedaggi dal 31 agosto fino al prossimo 30 novembre”.

Aumenti che, senza un ulteriore accordo, potrebbe scattare a partire dal prossimo 1 dicembre.