Reddito di cittadinanza: ecco la mappa dei navigator

Anpal servizi pubblica il bando per la selezione dei 3.000 navigator, le figure “per facilitare l’incontro tra i beneficiari del programma del reddito di cittadinanza e i datori di lavoro, i servizi per il lavoro e i servizi di integrazione sociale”.

 

Nell’avviso si illustra anche la ripartizione territoriale per un totale di 2.980 posizioni: al top la Campania con 471 unità (di cui 274 solo a Napoli), seguita dalla Sicilia con 429 (primeggia Palermo, con 125).

 

 

 

Ecco nel dettaglio il fabbisogno di navigator per Regione e principali province:

 

 

ABRUZZO 54: il maggior numero a Chieti (15), seguita da l’Aquila e

Teramo (14).

BASILICATA 31: 19 a Potenza, 12 a Matera.

CALABRIA 170: 60 a Cosenza, 30 a Catanzaro.

CAMPANIA 471: 274 a Napoli, 80 a Caserta, 77 a Salerno.

EMILIA ROMAGNA 165: 40 a Bologna, 25 a Modena, 18 a Parma e Reggio

Emilia.

FRIULI VENEZIA GIULIA 46: 21 a Udine, 10 a Trieste.

LAZIO 273: 195 a Roma, 30 a Latina e 21 a Frosinone.

LIGURIA 66: 39 a Genova, 10 a Savona.

LOMBARDIA 329: 76 a Milano, 50 a Brescia, 38 a Bergamo.

MARCHE 55: 17 ad Ancona, 13 a Pesaro-Urbino, 11 a Macerata.

MOLISE 13: 10 a Campobasso.

PIEMONTE 176: 107 a Torino, 16 ad Alessandria e Cuneo.

PUGLIA 248: 78 a Bari, 45 a Lecce, 35 a Taranto.

SARDEGNA 121: 41 a Cagliari, 31 Sud Sardegna, 25 a Sassari.

SICILIA 429: 125 a Palermo, 100 a Catania, 45 a Messina.

TOSCANA 152: 40 a Firenze, 18 a Pisa, 16 a Livorno e Lucca.

UMBRIA 33: 24 a Perugia,  9 a Terni.

VAL D’AOSTA 6.

VENETO 142: 32 a Verona, 27 a Venezia, 25 a Padova.