Regione, approvato il Piano di razionalizzazione dei servizi della società Cerella

L’Aquila. La giunta regionale ha approvato il Piano di razionalizzazione dei servizi della società Cerella Srl.

 

Detto intervento è in attuazione di quanto disposto dalla precedente dalla DGR n. 980 del 15 dicembre 2018 che ha preso atto della complessa sostenibilità economica della gestione e prevedeva la necessità dell’adozione di un adeguato piano di ristrutturazione aziendale e di risanamento finalizzato anche al contenimento dei costi.

“Pertanto, sulla base della proposta presentata dalla società, sono stati approvati nuovi programmi di esercizio che possono essere considerati un primo passo di risanamento per soddisfare al contempo le esigenze dei viaggiatori e quelle aziendali ottimizzando l’utilizzo del personale e dei mezzi”, commenta il sottosegretario alla giunta regionale, Umberto D’Annuntiis.

“I nuovi servizi sono stati autorizzati in via sperimentale per tre mesi e verranno costantemente monitorati al fine di verificarne l’andamento.

In questo periodo TUA e la Regione valuteranno tutte le iniziative da intraprendere al fine di tutelare i lavoratori dell’azienda e i fruitori del servizio pubblico. Dette iniziative verranno concertate con il territorio , i Sindaci e le organizzazioni dei lavoratori”.