Statali 16 e 17: incontro Regione-Anas per sollecitare interventi

Il Presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, ha convocato per oggi, a palazzo Silone, a L’Aquila, i rappresentanti dell’Anas per discutere le problematiche legate alla viabilità della Statale 16, la variante Vasto-San Salvo e la Statale 17, tronco San Gregorio-San Pio delle Camere-Navelli, in due riunioni distinte, con i sindaci dei territori interessati.

 

Presenti anche l’assessore Guido Liris, il sottosegretario Umberto D’Annuntiis ed Emidio Primavera, Direttore del Dipartimento Infrastrutture e trasporti. Si è voluto così condividere una linea comune per la fase di progettualità ed arrivare con la massima urgenza all’appalto dei lavori visto che i progetti, già finanziati, sono fermi.

Il comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) ha assegnato nuove risorse destinate a finanziare i progetti di investimento: 87 milioni di euro per la variante alla statale 16 e 81,6 per la statale 17.
“Con la riunione di oggi- ha dichiarato il presidente Marsilio – abbiamo fatto un grosso passo in avanti perché finalmente abbiamo condiviso una fase di progettualità che rischiava di rimanere immobilizzata nonostante lo stanziamento di fondi.

 

I tracciati possono essere sicuramente migliorati. Per quanto riguarda la statale 16 i rappresentanti delle amministrazioni comunali di Vasto e di San Salvo hanno chiesto un nuovo incontro a inizio settembre per arrivare a una soluzione condivisa da proporre all’Anas. In merito alla Statale 17 abbiamo ravvisato un consenso di massima abbastanza ampio e quindi ho sollecitato l’Anas affinchè si proceda prima possibile”.