Training Autogeno: Allenarsi da sé alla calma

Training_AutogenoIncontri di Training Autogeno in provincia di Teramo

Il Training Autogeno rappresenta una delle tecniche di rilassamento più diffuse e con vaste applicazioni in ambito terapeutico, sia medico sia psicologico. Fu elaborato da Johannes Heinrich Schultz negli anni che vanno dal 1908 al 1912.

 

Training Autogeno significa “allenamento” che si genera (dal greco genos) “da sé” (dal greco autos); il termine autogeno è stato creato da J. H. Schultz (1982) e si riferisce ad una pratica di allenamento e concentrazione. Dunque nella ste ssa denominazione è sintetizzato ciò che caratterizza questa pratica, ovvero il fatto di essere un training, cioè un allenamento in cui i risultati vengono acquisiti con un’applicazione costante e sistematica ed il fatto che lo stato di rilassamento è autogeno, ossia viene auto-prodotto, generato dal soggetto stesso. In fase di addestramento prevale una componente etero-suggestiva determinata dalle parole del trainer durante la seduta, mentre successivamente questa componente lascia il posto a quella auto-suggestiva.

Il Training Autogeno si può quindi definire come un metodo di autosuggestione praticabile e comprensibile a tutti. Nell’applicazione il soggetto viene invitato ad assumere una posizione e ad ascoltare alcune semplici induzioni da parte dello Psicologo, tendenti a favorire il rilassamento.

Il Training Autogeno esige l’applicazione della concentrazione, non utilizza però la volontà consapevole, che opera mediante una tensione attiva, ma un abbandono interiore a determinati esercizi di rappresentazione.

posizioni_Training_AutogenoLa successione degli esercizi del Training Autogeno prevede una sequenza di graduale complessità per cui gli autori sottolineano che gli esercizi vanno insegnati uno alla volta con gradualità; l’apprendimento di un nuovo esercizio viene fatto precedere dalla ripetizione di quelli già appresi, ma formulati in modo sempre più sintetico.

Attraverso questo metodo si possono raggiungere i seguenti obiettivi:

  • recupero di energie: facilita la distensione psico-fisiologica e permette un recupero    veloce delle energie disperse durante le attività quotidiane, spesso stressanti e frenetiche
  • auto-distensione: facilita il rilassamento interiore
  • autoregolazione delle funzioni corporee involontarie, ad esempio della            circolazione sanguigna
  • miglioramento delle prestazioni, ad esempio la memoria
  • diminuzione della percezione di dolore: dopo un certo allenamento il soggetto             potrebbe attenuare o addirittura far scomparire sensazioni dolorose del proprio corpo
  • autodeterminazione tramite la formulazione di auto-proponimenti
  • introspezione e autocontrollo.

Il Training Autogeno prevede alcuni esercizi definiti inferiori (riguardano l’acquisizione delle abilità di base per l’apprendimento del rilassamento autogeno) ed altri definiti superiori (mirano ad una forma di rilassamento più profonda). Gli esercizi inferiori mirano a riprodurre la sensazione di pesantezza e di calore che il corpo assume in uno stato di rilassamento, la regolarità e la calma del ritmo cardiaco e del respiro, il calore dell’addome e la freschezza della fronte.

Il Training Autogeno viene applicato nella cura di diversi disturbi psicologi, ma anche ad esempio per chi soffre di ansia, insonnia, emicrania, ipertensione, ma anche nella preparazione pre – parto; in particolare è una tecnica molto utilizzata in ambito sportivo per favorire il recupero delle energie negli atleti, dunque soprattutto per la preparazione psicologica pre – gara al fine di favorire livelli di prestazione elevati.

 

J. H. Schultz, Quaderno di esercizi per il training autogeno, a cura di D. Langen

J. H. Schultz (1991), Il training autogeno (2 voll.). Milano, Feltrinelli

Galezzi, A.; Meazzini, P. (2004), Mente e Comportamento. Giunti Editore.

 

 

DAL 1 OTTOBRE INCONTRI DI TRAINING AUTOGENO in Provincia di Teramo:

 

QUANDO:

7 incontri di un’ora – 2 volte a settimana

 

DOVE:

Teramo c/o Studio Psicologia sito in Viale Crispi, 109

Castelnuovo Vomano c/o Palestra Tutankamon e Igea Laboratorio Analisi

Pagliare di Morro D’Oro c/o Palestra Sport Centre

 

COSTI:

Incontri di gruppo (4 persone): 20 €/persona/incontro (15 €/persona/incontro se stesso nucleo familiare)

Incontri individuali: 60 euro a incontro

 

CONTATTARE Dott.ssa Luisa Del Nibletto – Psicologa

(3456419446 – delniblettoluisa@virgilio.it)

PER SEGNARSI AGLI INCONTRI E CONOSCERE IL CALENDARIO