Prodexpò, l’Abruzzo buono che piace alla Russia

vinoMosca. E’ stata inaugurata ieri a Mosca e proseguirà fino all’11 febbraio Prodexpò, la più grande mostra specializzata annuale dell’Europa orientale dedicata ai prodotti agroalimentari. 

Anche quest’anno l’Abruzzo è tra le regioni italiane con il maggior numero di partecipanti con 10 aziende coordinate dal Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo all’interno del padiglione italiano organizzato dall’Ice.  

“Grazie al costante lavoro promozionale svolte negli ultimi anni – spiega Daniele Becci, presidente del Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo – le nostre esportazioni agroalimentari in Russia sono raddoppiate nell’ultimo quinquennio con un ulteriore balzo in avanti nel 2010 dove solo nei primi nove mesi il valore è aumentato da 3,8 milioni a 5 milioni di euro. E’ il vino la nostra testa d’ariete visto l’aumento del 165% nel periodo 2008-2009, un successo confermato anche dai dati dei primi nove mesi del 2010”. 

 



In questo articolo: