Fabrizio Corona fermato ad Avezzano

Ancora guai per l’ex fotografo dei vip Fabrizio Corona, fermato dalla polizia di Avezzano, l’uomo è stato invitato dagli agenti a seguirli in commissariato per accertamenti.

Nella serata di sabato, Fabrizio Corona, ospite della serata di chiusura del Teatro Torlonia, è stato fermato dalla polizia di Avezzano e accompagnato in commissariato per accertamenti. L’ex fotografo infatti, sebbene non più in carcere da circa un anno, è ancora sottoposto dal tribunale di sorveglianza di Milano a delle restrizioni della libertà, a causa della nota vicenda passata agli onori delle cronache come scandalo “vallettopoli”

I controlli svolti dagli agenti del locale commissariato di polizia, sono stati tesi a verificare se le restrizioni della libertà alle quali Corona è sottoposto, siano compatibili con soggiorni al di fuori della regione Lombardia, in particolare, se dovesse risultare che il fotografo non era in possesso dell’autorizzazione a lasciare la Lombardia, potrebbe rischiare una denuncia.

In seguito ai controlli, Corona è stato comunque immediatamente rilasciato mentre un’informativa sull’accaduto è stata trasmessa alla procura che procederà alle verifiche del caso.



In questo articolo: