“Le regole del delitto perfetto”, Rai2 taglia le scene d’amore gay

Nelle puntate mandate in onda manca del tutto la scena d’amore tra due dei protagonisti maschili. L’ideatore della serie : “ Sono scioccato e deluso” mentre dalla Rai fanno sapere che si è trattato solo di un “eccesso di pudore”, domani sera sarà trasmessa la versione integrale.

Nella giornata di ieri, Rai2 ha mandato in onda le prime puntate della serie Le regole del delitto perfetto, una serie del fortunato filone crime/legal già trasmessa tempo  fa sul canale satellitare Fox. Peccato che agli spettatori del servizio pubblico sia stata fornita una versione “riveduta e corretta” della puntate originali, come segnalato infatti dalla pagina della serie, nella puntata andata in onda ieri sera è stata censurata una scena d’amore tra due dei protagonisti maschili, Connor e Oliver.

Nel comunicato apparso sul profilo Le regole del delitto perfetto si legge:

In merito alla scelta di Rai2 di tagliare tutte le scene hot fra Connor e Oliver, e più in generale quelle del mondo omosessuale, riteniamo doveroso esprimere il nostro completo disappunto con tale decisione. Il servizio pubblico non può permettersi tali cadute di stile chiaramente a sfondo omofobico, mantenendo tutte le scene etero e cancellando quelle omo. Speriamo in un veloce ripensamento da parte della rete”.

L’ideatore della serie Pete Nowalk, informato dell’accaduto si è detto scioccato e deluso mentre il Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli ha chiesto l’intervento della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

Nel pomeriggio è arrivata la risposta della Rai, con la direttrice di rete, Ilaria Dallatana, che ha dichiarato: “Non c’è stata nessuna censura, semplicemente un eccesso di pudore dovuto alla sensibilità individuale di chi si occupa di confezionare l’edizione delle serie per il prime time. Anche queste polemiche ci aiutano a prendere le giuste misure per il futuro. Come dimostrano anche le scelte fatte per i nuovi palinsesti, Rai2 sarà sempre più sensibile alla complessità del mondo contemporaneo”.

Il taglio della scena hot viene quindi addebitato dalla Rai ad una decisione personale di un suo dipendente e non ad scelta dell’azienda, in ogni caso per riparare a quanto accaduto, domani sera alle 21.15 sempre su Rai2, verrà mandata in onda la versione integrale della puntata incriminata.



In questo articolo: