Tv: “Le Iene” fanno piangere Fedez

Il rapper è caduto nella trappola tesagli dall’amico J-Ax e dalle “Iene” di Italia 1. Scoperto il diabolico scherzo, Fedez è scoppiato in un pianto liberatorio.

Secondary ticketing, in altre parole bagarinaggio su larga scala, questa l’infamante accusa che il rapper Fedez si è visto rivolgere dalle Iene di Italia 1. Il giovane cantante è stato raggiunto dall’inviato della trasmissione televisiva che, documenti alla mano, lo ha accusato di essere in combutta con l’organizzatore del suo tour al fine di vendere migliaia di biglietti al di fuori dei canali ufficiali, così da poterne aumentare a dismisura il prezzo.

Uno scandalo simile sarebbe potenzialmente in grado di distruggere la carriera del rapper, ma fortunatamente per lui è tutto falso. Si è trattato infatti di un diabolico scherzo orchestrato dalle Iene su impulso di J-Ax, amico e collega di Fedez.

Caduto nella trappola, il rapper è parso incredulo, ma al tempo stesso determinato a dimostrare la propria innocenza. Lo scherzo è durato alcune ore, durante le quali Fedez se l’è vista davvero brutta, con un continuo crescendo di tensione, che è durato fino a quando l’inviato delle Iene non ha rivelato la verità e proprio a questo punto, il rapper è scoppiato in un pianto liberatorio.

J-Ax, presente durante tutto lo svolgimento dello scherzo, ha subito confessato all’amico di esserne l’ideatore ed ora sono in molti ad attendere una piccola “vendetta” da parte di Fedez.Il video completo dello scherzo a Fedez è disponibile al seguente link.