Giulia De Lellis “accende” la rete: haters scatenati

Ciao, sono Giulia e il 18 aprile ho scoperto di avere le corna“. Si conclude così il booktrailer che ha anticipato, lo scorso mese di settembre, l’uscita del libro di Giulia De Lellis, 23 anni e quattro milioni di follower all’attivo.

Un libro talmente contestato e criticato da diventare un vero e proprio fenomeno editoriale, scalando tutte le classifiche, superando mostri sacri come Stephen King e registrando qualcosa come oltre 50 mila copie vendute.

Un fenomeno per molti incomprensibile per un libro il cui titolo sarebbe, già da solo, un programma: “Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza“.

Il riferimento, assolutamente autobiografico, è al tradimento dell’ex Andrea Damante, che con la De Lellis ha condiviso l’esperienza del trono di Uomini e Donne, dove i due si sono conosciuti e innamorati. Come è andata a finire lo sanno tutti: per una love story che finisce, ce n’è sempre un’altra che inizia. Attualmente, infatti, la giovane influencer è legata al campione delle due ruote, Andrea Iannone, ex di Belen Rodriguez.

E questo è l’antefatto.

Cosa spinge oggi a parlare di Giulia De Lellis sono gli scatti bollenti (opera del fotografo David Bellemere) pubblicati dalla bella romana sul suo profilo Instagram.

Immagini che hanno scatenato reazioni controverse: da una parte i fan e gli estimatori, dall’altra (e non potevano certo mancare) gli haters, che non hanno perso occasione per lasciare commenti non proprio di apprezzamento. Dalle accuse sull’uso eccessivo del bisturi e di Photoshop, a chi le consiglia “di ringraziare che viviamo in un mondo di imbecilli che ti seguono e ti imitano! Povera Italia“, fino a chi la definisce “solo una copia di Belen”.

Insomma, nel bene o nel male, Giulia De Lellis è sulla bocca di tutti, ancora una volta. Ennesimo colpo grosso per la youtuber campionessa di incassi nel panorama editoriale italiano.

Marina Serra