Guai con il fisco per Cristina Chiabotto: debiti per oltre 2milioni di euro

Guai con il fisco per Cristina Chiabotto. La bella showgirl piemontese, ed ex Miss Italia, avrebbe un debito con l’erario per oltre 2 milioni e mezzo di euro.

Tanto che sarebbe stata costretta a mettere in vendita i due negozi di cui è proprietaria insieme a sua sorella a Torino ed a Borgaro Torinese.

La Chiabotto ha, inoltre, fatto ricorso alla legge “salva suicidi” del 2012, che si rivolge ai piccoli imprenditori con difficoltà a sostenere le spese.

I fatti risalirebbero al periodo compreso tra il 2008 e il 2013, quando è stato “accertato un comportamento e lucido (non fraudolento) e di conseguenza ripreso a tassazione un reddito superiore a quello dichiarato”.

Marina Serra 

 



In questo articolo: