Terremoto nella Famiglia Reale: i duchi di Sussex si dimettono

Che si sarebbero distinti nel panorama reale inglese, lo si sapeva sin dall’inizio. Ma il post lanciato ieri sul profilo ufficiale Instagram della coppia ha scatenato un vero e proprio terremoto: i duchi di Sussex, Harry e Meghan, si separano dalla Famiglia Reale.

Dopo molti mesi di riflessione e discussioni interne” scrivono “abbiamo scelto di fare una transizione quest’anno per iniziare a creare un nuovo ruolo progressivo all’interno di questa istituzione. Abbiamo intenzione di fare un passo indietro come membri senior della famiglia reale e lavorare per diventare indipendenti dal punto di vista finanziario, pur continuando a sostenere pienamente Sua Maestà la Regina. È con il vostro incoraggiamento, soprattutto negli ultimi anni, che ci sentiamo pronti ad apportare questo cambiamento. Ora abbiamo intenzione di bilanciare il nostro tempo tra il Regno Unito e il Nord America, continuando a onorare il nostro dovere nei confronti della Regina, del Commonwealth e dei nostri patrocini. Questo equilibrio geografico ci ppermetterà di crescere nostro figlio con un apprezzamento per la tradizione reale in cui è nato, fornendo anche alla nostra famiglia lo spazio per concentrarci sul prossimo capitolo, tra cui il lancio della nostra nuova entità benefica. Non vediamo l’ora di condividere tutti i dettagli completi di questo emozionante prossimo passo a tempo debito, mentre continuiamo a collaborare con Sua Maestà La Regina, il Principe di Galles, il Duca di Cambridge e tutte le parti interessate. Fino ad allora, vi preghiamo di accettare i nostri più profondi ringraziamenti per il vostro continuo sostegno“.

Una decisione che ha ovviamente sconvolto la tranquillità della Casa Reale, già presa da mille preoccupazioni (vedi le notizie relative al presunto imminente divorzio tra Carlo e Camilla). Da Buckingham Palace giunge, comunque, una brusca frenata: “Le discussioni con il duca e la duchessa del Sussex sono in fase iniziale. Comprendiamo il loro desiderio di adottare un approccio diverso, ma si tratta di questioni complicate che richiedono tempo per essere elaborate“.

Insomma, se l’Inghilterra si tira fuori dall’Europa, Harry e Meghan si tirano fuori dai privilegi reali.

Le avvisaglie, di certo, non erano mancate. Si pensi alle vacanze natalizie che la coppia ha trascorso in Canada o i progetti relativi ad un trasferimento in terra d’America.

In tutto questo, è chiaro che fondamentale è stato il ruolo della bella Meghan, sulla quale oggi la stampa britannica punta il dito, definendola “la donna che ottiene tutto ciò che vuole“.

L’unica speranza, a questo punto, è che questo matrimonio duri e che Harry non debba pentirsi della decisione presa.

Marina Serra