“Onorevole Caz…ehm Capezzone”, la gaffe diventa virale

L’era di youtube e dei social network non perdona gaffe e distrazioni. Ultima vittima è l’onorevole Richetti il cui lapsus è diventato velocemente uno dei tormentoni della giornata.

Imbarazzo e risate trattenute a stento oggi a Montecitorio. Durante la discussione del disegno di legge sui partiti, il relatore del provvedimento, l’onorevole del Pd Matteo Richetti ha preso la parola per rispondere al deputato del gruppo Conservatori e Riformisti Daniele Capezzone; peccato che facendolo il deputato del Pd abbia storpiato il nome del collega da Capezzone in Cazzone. Non tutti gli altri deputati sono riusciti a trattenere le risate, tanto che per fermare mormorii e risolini è dovuta intervenire la presidente della Camera Laura Boldrini che con tono sconsolato ha esclamato “colleghi per favore e su forza…”.

Ovviamente la gaffe dell’onorevole Richetti non è sfuggita alla rete che in pochi minuti l’ha rilanciata facendola diventare virale.

 



In questo articolo: