Papere spaziali: i costosi fail di SpaceX – Video

http://www.youtube.com/watch?v=bvim4rsNHkQ

Con notevole autoironia l’azienda aerospaziale statunitense SpaceX, fondata dal poliedrico imprenditore Elon Musk, ha diffuso un filmato che raccoglie alcuni dei test non riusciti del Falcon 9, il lanciatore orbitale ideato e costruito da SpaceX.

Una delle peculiarità del Falcon 9 è la sua parziale riusabilità, ovvero la possibilità di poter utilizzare lo stesso vettore per più lanci. Una caratteristica innovativa, basata sulla capacità del primo stadio del razzo di tornare a terra tramite una delicata manovra di atterraggio verticale, la cui messa a punto è costata anni di sviluppo, numerosi test falliti e milioni di dollari spesi nelle fasi di ricerca e soprattutto di test, considerando che ogni singolo lancio di prova ha un costo di 62 milioni di dollari.

Il filmato raccoglie appunto i disastrosi esiti dei collaudi iniziali e si conclude con il primo test pienamente riuscito, avvenuto nel dicembre 2015.



In questo articolo: