Alla Camera di Commercio presentazione testo sulla cucina della provincia di Chieti

Chieti. Sabato 6 dicembre alle ore 18.00 presso la Sala “Cascella” della Camera di Commercio di Chieti sarà presentato il libro “Il Cuore della Rondinella Guida alla Cucina Tradizionale della Provincia di Chieti”.
All’incontro interverranno, il Prof. Francesco Stoppa (Docente e direttore del centro di antropologia Territoriale dell’ Università G.d’Annunzio), Silvio Di Lorenzo (Presidente Cciaa Chieti), Nicola Antonio Sichetti (Presidente CIA Chieti), Teresa Chinni (Donne in Campo Chieti), Prof. Nicolantonio D’Orazio (docente di Scuola di Medicina e Scienze della Salute Università d’Annunzio), Domenica Trovarelli (Presidente Donne in Campo Abruzzo).
L’incontro è organizzato dall’Associazione Donne in Campo e dal CIA (Confederazione Italiana Agricoltori).

“Il Cuore della Rondinella Guida alla Cucina Tradizionale della Provincia di Chieti”: dal triplice cuore di rondine, alla pupa a sette gambe e sette lingue, ai cibi collettivi a carattere germinativo e propiziatorio, alla cena per le anime dei morti. Il ciclo della vita e delle stagione costellato da desideri che si mangiano per realizzarli, attraverso la preparazione legata alla magia dei numeri e alle qualità simboliche dei singoli ingredienti. Cosa, chi e quando di un percorso in cui le calorie contano molto poco e dove conta il rapporto tra cibo, uomo e Natura. Una cucina sempre aperta con sincerità agli amici e rivolta a pacificare un poco il loro spirito oltre che a saziare i loro corpi. Con questa dotazione di sapienza culinaria sarà possibile affrontare e risolvere qualsiasi menù legato alle stagioni, alle feste e alle ricorrenze importanti della vita oltre che alla mensa quotidiana. Quando preparerete queste ricette pensate molto bene che il condimento migliore è sempre un’atmosfera calda e rilassata, perché è l’amicizia e l’allontanamento dallo stress della vita moderna il principio base che deve animare il cuoco tradizionale.



In questo articolo: