Promozione, Il Villa Mattoni vince ancora

Nell’anticipo dell’undicesima giornata del campionato di Promozione il Villa Mattoni trova la sua seconda vittoria consecutiva con il nuovo mister battendo 2-0 la Rosetana e stacca la zona playout almeno per una notte. 

Il primo tempo è molto spettacolare e pieno di occasioni. Si inizia già al 9′ con un tiro da fuori di De Rosa parato da Pompei che sarà il protagonista dei primi quarantacinque minuti. Al quarto d’ora si sveglia il Villa Mattoni che ci prova sugli sviluppi di un corner ma il colpo di testa di Traini finisce alto di poco. Ancora i padroni di casa al 25′ con Marozzi che mette un gran cross da destra per Di Simplicio che impatta di testa, la palla prima sbatte sulla parte bassa della traversa e rimbalza sulla linea per poi uscire ed essere definitivamente allontanata dalla difesa ospite. Sempre con un colpo di testa trova il vantaggio il Villa Mattoni: cross questa volta da sinistra di Tako per Di Stefano che colpisce in tuffo e porta avanti i suoi.

La reazione degli ospiti è furente e vanno vicini al gol almeno in tre occasioni e in tutte è decisivo Pompei: al 37′ bel tiro al volo di Pedicone, si distende bene il portiere di casa che si salva ancora qualche minuto più tardi sul tiro di Perini. Il n° 1 di casa si supera però al 46′ quando salva sul tiro da pochi passi di De Rosa.

Nella ripresa una pioggia battente limita notevolmente lo spettacolo e, nonostante il forte pressing della Rosetana, è il Villa Mattoni a trovare il gol con il giovane Granito che con uno scavetto supera Dilario per il definitivo 2-0.

TABELLINO:

VILLA MATTONI: Pompei, Capretti (18′ pt. Tempestilli), Tako (50′ st. Braka), Carlucci, Bizzarri, Traini, Marozzi (26′ st. Granito) Tamburrini (36′ st. Antonini), Di Simplicio, Porcu, Di Stefano (18′ st. Zanché).

A disposizione: Luciani, Di Sabatino, Migliori, Di Ippolito. ALL. Fanì

ROSETANA: Dilario, Pedicone, Spahiu, Cuomo (21′ st. Di Egidio), Cimina, Cichetti, Perini, Paesano (39′ st. Di Donaro), De Lazzari (12′ st. Malavolta; 23′ st. Keita) , Pavone, De Rosa.

A disposizione: Pirozzi, Bonavita, Belfiore, Iacovone, Lamedica. ALL. Barnabei.

Reti: 29’pt. Di Stefano, 44’st. Granito (VM)

Arbitro: Di Caro (Nunziata-Morelli)
Ammoniti: Carlucci, Bizzarri, Traini (VM); Spahiu (R)