Promozione, Poker della Sant al Morro D’Oro

Nel turno infrasettimanale valido per la 32ª giornata la Sant’Egidiese ospita il Morro D’oro per trovare ritmo e prestazione in ottica playoff.

Primo tempo spettacolare della squadra di casa che pressa alto, fraseggia bene e trova addirittura quattro gol in mezz’ora. Il primo è di Rosa che al 7′ spinge in rete un cross di Di Giorgio ma il guardalinee annulla per fuorigioco. La Sant continua il pressing e al quarto d’ora trova il vantaggio con il colpo di testa di Rosa questa volta, però, in posizione regolare. Passano quattro minuti e Di Giorgio vola sulla fascia destra, arriva sul fondo e crossa per Di Blasio che deve solo spingere dentro. Al 25′ il n°11 di casa si mette in proprio e riceve in area, salta il diretto avversario e poi batte di nuovo il portiere con un tiro a giro sul secondo palo. Sant straripante, ospiti non pervenuti.

Nella ripresa le emozioni scendono quasi a zero se non per una traversa colpita su calcio da fermo da Zequiri e dal gol di Beati su azione di calcio d’angolo.

Due partite e nove gol per la nuova Sant’Egidiese di De Amicis che si prepara al meglio per i playoff.

TABELLINO:

SANT’EGIDIESE: Orsini, Bizzarri, Zenobi, Fabrizi, Beati, Faragalli (9′ st. Zequiri), Di Giorgio (26′ st. Zenobi), Pietrucci (22′ pt. Cimiconi), Rosa ( 15′ st. Cialini), Traini, Di Blasio (2′ st. Massaroni). A disposizione: Benigni, Angelini, Celani, Tarquini. ALL. De Amicis.

MORRO D’ORO: Manizzi, Di Diadoro, Varani (12′ st. Barlafante), Aureli, Di Michele, Gridelli, Seca (37′ pt. Di Donato), Di Giacinto (8′ st. Lusi), Bizarri, Foglia, Forcellese. A disposizione: Di Giammatteo, Seca G. ALL. Bizarri.

Reti: 15′ pt. Rosa, 19′ pt e 25′ pt. Di Blasio, 42′ st. Beati.

Arbitro: Leone (Carnevale-Di Cerchio).

Note: recupero 1′ pt.