Assicurazioni online, consigli per l’uso

assicurazione_onlineL’altro giorno, mentre stavo prendendo un caffè al bar, ho sentito il discorso di due clienti che parlavano di assicurazioni. Uno dei due diceva all’altro che con l’assicurazione online aveva risparmiato ben 800 euro l’anno.

Non sempre i discorsi del bar sono poi così futili, infatti è vero che le assicurazioni online stanno aumentando a dismisura proprio perché permettono un effettivo risparmio.

Questo abbattimento dei costi deriva dal fatto che le assicurazioni on line hanno puntato sul web per la vendita dei prodotti, eliminando così le spese di intermediazione e di distribuzione e potendo quindi offrire prezzi più competitivi rispetto alle assicurazioni tradizionali.

Il risparmio non è indifferente visto che per una assicurazione automobilistica si può risparmiare fino al 70%, questo sempre per il fatto che le compagnie on line hanno minori spese poiché riducono al minimo i costi di intermediazione.

Un vantaggio non indifferente quello del risparmio sui costi, ma non il solo: assicurarsi on line è infatti più facile e più veloce, basta andare su internet e scegliere l’assicurazione che più si confà alle nostre esigenze. Una volta trovata quella che fa per noi si inseriscono i dati richiesti e si spedisce la documentazione firmata.

Proprio per via della gran concorrenza, in linea generale l’assicurazione on line è immediatamente operativa, ossia, in tempi brevissimi invia al cliente un certificato provvisorio con cui può circolare, in attesa di ricevere quello definitivo.

Le compagnie on line forniscono un’assistenza concreta sia attraverso internet sia via telefono e quindi in questo non sono da meno rispetto alle polizze tradizionali. Il cliente è seguito passo a passo.

Ho letto che sono state proprio le assicurazioni on line ad avere anticipato il risarcimento diretto che è poi diventato un elemento chiave del nuovo codice assicurativo.

Ovviamente, a fronte di tanti vantaggi, c’è anche qualche accorgimento da tener presente: ogni assicurazione ha offerte differenti e la competizione fa sì che ci siano spesso delle novità per cui è bene tenersi sempre il più possibile aggiornati, inoltre, cosa molto importante, le assicurazioni on line devono essere rinnovate di anno in anno dal cliente stesso poiché il tacito rinnovo non è previsto.

Dimenticarsene può essere un bel problema, d’altro canto però, questo rende liberi dal dover inviare nessuna disdetta in caso si voglia, a fine contratto, stipulare una polizza con un’altra compagnia assicurativa, ricordando però di richiedere sempre una copia dell’attestato di rischio -questo, a detta degli esperti, va fatto per non perdere la propria classe bonus/malus-.

Se navigate su internet e fate una ricerca vi accorgete subito che esistono ormai una marea di assicurazioni on line:

orientarsi non è semplice e inoltre richiede attenzione.

Il consiglio è quello di fare in modo di trovare comunque il tempo e la concentrazione necessari per fare più confronti possibile.

L’acquisto di una assicurazione on line rientra nelle operazioni di e-commerce, riconosciute dalla Comunità Europea e quindi valide a tutti gli effetti di legge e dunquefare un’assicurazione on line è fare un acquisto sicuro, a patto però di rivolgersi a compagnie assicurative serie, che siano conosciute o che si appoggino ad istituti bancari e finanziari noti.

Dare uno sguardo ad un sito comparativo può rendere più facile e sicura la scelta: uno piuttosto ben fatto è quello di Super Money, in cui non ci sono spese di preventivo.

 

Monica Cillario