Chieti – Torrese, Lucarelli: ‘Avversari esperti. Vogliamo regalare una bella domenica ai nostri tifosi’

Chieti. Domani si celebra “Giornata Neroverde” in un clima di grande fiducia ed ottimismo dopo il successo colto in trasferta ad Alba Adriatica domenica scorsa che ha permesso alla squadra di mister Lucarelli di allungare in vetta alla classifica a + 8 rispetto alla Torrese, che si presenta all’Angelini, consapevole di giocarsi le ultime chance per accorciare il distacco.

La Torrese, allenata dal tecnico Remigio Cristofari ex difensore giallorosso, subentrato al dimissionario Luigi Narcisi ad inizio 2019, ha rilanciato la forte compagine teramana, partita in estate come outsider dei Teatini.

All’Angelini, dunque, si affrontano due squadre in salute ed in grande fiducia, anche se nel turno precedente i teramani, dopo aver centrato cinque vittorie consecutive, hanno impattato 1 a 1 facendosi rimontare da Lazzarini del Nereto in zona cesarini, dopo il vantaggio provvisorio siglato da Ferri a metà ripresa.

Il Chieti F.C. conta molto sul proprio fattore campo, e su una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni per aumentare ulteriormente il vantaggio.

Mister Alesssandro Lucarelli, dopo la rifinitura di questa mattina al “Marcantonio” di Cepagatti, ha analizzato la sfida di domani:

“affrontiamo una squadra in forma e forte che ha in organico diversi giocatori importanti che conoscono bene il campionato di Eccellenza – spiega Lucarelli – mi riferisco a Chiacchiarelli, Puglia, Petronio, Stacchiotti e Maio, solo per citarne alcuni, che sono abituati a calcare palcoscenici anche di categoria superiore. Possiedono l’esperienza giusta per gestire emotivamente questo tipo di partite che contano. Di certo non saranno intimoriti nel varcare l’Angelini.

Con l’avvento di Cristofari in panchina hanno modificato il loro assetto tattico e soprattutto in trasferta si sono espressi su ottimi livelli, ottenendo successi che in precedenza mancavano. Merito del loro allenatore che conosce pregi e difetti dei suoi giocatori, visto che sono stati anche compagni di squadra.

Domani per noi non sarà un partita decisiva, ma sicuramente importante per continuare il percorso di crescita, perché nel calcio con i 3 punti in palio non si può mai stare tranquilli fino a quando la matematica non da la certezza di aver vinto. Sicuramente le prossime tre gare che affronteremo dopo la Torrese, saranno fondamentali per le sorti del campionato. Noi siamo pronti e arriviamo a giocarci queste gara con la mentalità giusta e concentrati al massimo per far contenti i nostri tifosi. Noi giochiamo sempre vincere, non facciamo calcoli, la nostra mentalità non cambia tra il giocare in casa o fuori. Siamo sulla strada giusta e vogliamo regalare una bella domenica di festa al pubblico dell’Angelini, che sono certo, sarà numeroso e caloroso nel sostenerci”.

Nel Chieti F.C. mancherà per squalifica il centrocampista Lorenzo Farindolini. mentre è alla prima convocazione il neo acquisto Domansy Coulibaly, classo 2000.

Nella Torrese tutti disponibili, con l’attaccante Maio pronto a partire dal primo minuto, ristabilitosi dall’infortunio che la settimana scorsa l’aveva fatto allenare poco.

Ad arbitrare l’incontro è stato designato il sig. Federico Tassone della sezione di Chiavari, coadiuvato dagli assistenti Pierparolo Salvati di Sulmona e Felice Mazzocchetti di Teramo.

Ricordiamo a tutti gli sportivi che domani sarà indetta la “Giornata Neroverde“. Non saranno validi abbonamenti, accrediti e tessere di favore. Il botteghino dello stadio “Guido Angelini” sarà attivo dalle ore 14:00.

La vigilia del match sarà impreziosita dagli eventi messi in campo dalla società neroverde del Presidente Filippo Di Giovanni, grazie al responsabile marketing Giuseppe Di Giovanni, in collaborazione con il Main Sponsor BARBUSCIA, che presenterà per la prima volta in pubblico la nuova Mercedes Classe B. Prima di entrare allo stadio sarà possibile conoscere la nuova vettura e prenotare i test drive negli Showroom di Pescara e Lanciano e ricevere così un simpatico e utile gadget.

Inoltre, per chi volesse acquistare prodotti ufficiali del Chieti F.C. 1922, ci sarà uno stand a cura del nostro punto vendita SPORTLAND all’ingresso della Tribuna Laterale con l’esposizione di tutto il materiale. Sempre all’ingresso dello stadio saranno consegnati palloncini brandizzati neroverdi del Top Sponsor MAICO ISTITUTO ACUSTICO/CHIETI F.C. 1922 con l’intento di creare un clima festoso sugli spalti e vivere una domenica a tinte neroverdi.