Promozione, il Villa Mattoni lotta, soffre e vince 2-1

Sant’Egidio alla Vibrata. I capocannonieri rossoblù Porcu e Di Simplicio regalano una fondamentale vittoria al New Villa Mattoni che batte 2-1 l’Amiternina Scoppito.

Gli ospiti si rendono subito pericolosi con Pavlovskis che al 5′ va da solo in porta ma calcia a lato. Doppia occasione New Club al 12′ con Porcu che con due cross rischia di servire il pallone vincente a Scartozzi che in entrambi i casi non ne approfitta. Buona l’occasione rossoblù al 30′ con Braka che raccoglie bene il cross di D’Ippolito ma di testa non centra lo specchio della porta.

Nella ripresa i padroni di casa trovano subito la rete che sblocca la gara con Porcu che va a segno di nuovo da punizione. Al 53′ il lancio per Porcu viene fermato da Angelone che in area di rigore tocca il pallone con una mano. L’arbitro non ha dubbi: calcio di rigore ed espulsione ad Angelone. Dal dischetto Di Simplicio è una sentenza e il Villa Mattoni raddoppia. Nonostante l’inferiorità numerica gli ospiti accorciano le distanze al 74′ con Scarsella che in contropiede sfrutta una disattenzione avversaria e trova il tap-in vincente. Nel finale gli ospiti tentano l’assedio ma finisce 2-1.

Il primo tempo è finito a reti inviolate con le squadre che hanno creato davvero poco in zona d’attacco. Nei secondi 45′ si decide il match con i rossoblù che prima vanno in vantaggio di due reti e poi nel finale rischiano di subire la clamorosa rimonta.

Vittoria fondamentale in ottica salvezza per i ragazzi di Mister Fanì mentre l’Amiternina deve fermarsi dopo la manita alla Rosetana.

Nell’altro anticipo di Promozione, quello del Girone B è finita 3-3 tra Ovidiana Sulmona e Castel Di Sangro.