Promozione, la Sant espugna Pizzoli vincendo 2-0

L’Aquila. Pietrucci e Di Blasio regalano i tre punti alla Nuova Santegidiese che riesce a vincere nel secondo tempo nell’ostica trasferta di Pizzoli.

Partono forte i giallorossi che all’8′ vanno vicino al goal con la punizione di Di Blasio parata da Muscato. Al 18′ Pietrucci fa partire un gran destro dal limite ma Muscato è ancora provvidenziale e quindi si va a riposo a reti inviolate.

Inizia il secondo tempo e al 51′ Di Blasio, dopo  una bella accelerazione sulla sinistra viene messo a terra in area e l’arbitro assegna il calcio di rigore. Dagli 11 metri Pietrucci non sbaglia e realizza il sesto rigore consecutivo. Il raddoppio arriva al 79′: il cross basso di Pietrucci da calcio di punizione trova Di Blasio che di prima trova un gran goal. Nel finale Rugani stacca bene di testa ma la conclusione finisce a lato.

Nel primo tempo il Pizzoli non si rende mai pericoloso e gli ospiti non trovano la via del goal nonostante due grandi occasioni. Nei secondi 45′ Di Blasio e Pietrucci fanno la differenza e con le loro giocate e permettono a Mister Di Serafino di portare a casa la sua prima vittoria.

PIZZOLI: Muscato, Ursache, Vittorini, Di Lillo, Esposito, Rugani, Cammarota, Napoleon (60′ Piri), Fasciocco (84′ Cremonte), Rotilio (74′ Gizzi), D’Agostino.

A disposizione: D’Angelo, Ceselli, Lepidi, Montorselli, Luchetti, Mascioni. ALL. Rotili.

NUOVA SANTEGIDIESE: Orsini, Bizzarri, Angelini, Pietrucci, Beati (89′ Zenobi), Ciminà (72′ Tarquini), Di Giorgio, Traini, Pediconi, Finì, Di Blasio (83′ Cimiconi).

A disposizione: Carfagna, Zenobi, Moscarini, Traini M., Celani, Di Girolamo. ALL. Di Serafino.

Reti: 51′ Pietrucci (NS), 79′ Di Blasio (NS).

Arbitro: Cavacini (Lanciano).

Ammoniti: Fasciocco, Rotilio, Pietrucci, Zenobi.

Espulsi: Lepidi, ALL. Pasqualino Di Serafino.