Serie D, Commissione Accordi Economici condanna Giulianova e Vastese a pagare due ex calciatori

La Commissione Accordi Economici della Lega Nazionale Dilettanti, riunitasi lo scorso 17 ottobre, ha condannato le società abruzzesi a pagare due ex calciatori.

Si tratta di spettanze relative alla stagione calcistica 2018/2019. Oltre a Real Giulianova e Vastese, condanne per altre quattro società (Nocerina, Acireale, Marsala e Nola).

Il Real Giulianova quindi dovrà versare 3200 euro a Cristofaro Morra a titolo di residuo del compenso globale lordo relativo alla scorsa stagione. L’attaccante pugliese era arrivato in giallorosso lo scorso dicembre, concludendo il campionato con solo dieci presenze, sempre partendo dalla panchina.

La Vastese, invece, sempre per i compensi della scorsa stagione, dovrà versare 800euro a Vittorio Palumbo. Il centale campano era stato ingaggiato dagli aragonesi sempre a dicembre 2018, concludendo il campionato con 14 presenze.

CLICCA E SCARICA IL COMUNICATO COMPLETO DELLA C.A.E. LND: 20191023091537164