Vittoria al cardiopalma per il Chieti, Jesina battuta 3-2 VIDEO

Chieti: Bruno, Fantauzzi, Battelli, Ricci, Chioccia, Milizia (19’ st Brugnaleta), Franchi (48’ st Gautieri), Bagicalupo (30’ st Bruni), Di Cillo (41’ pt Energe/30’ st Mazolli) A disposizione: Andrei, Gautieri, Mancini, Panecassio, Barbone Allenatore: Di Meo
Jesina: Boccanera, Tomassini, De Lucia, Perna (7’ st Ballardini), Marini, Maggioli, Sapucci (30’ st Nacciarriti), Errico, Barchiesi (44’ str Carbuglia), Villanova, Pigozzi (7’ st Ricci) A disposizione: Anconetani, Lucarini, Ciurlanti, Mataloni, Tereziu Allenatore: Trillini
Arbitro: Crescenti (sezione di Trapani)
Assistenti: Chilleni (sezione di Barcellona Pozzo di Gotto) e Cumbo (sezione di Agrigento)
Marcatori: 27’ pt Franchi, 19’ st Barchiesi, 22’ st Villanova, 41’ st Ricci, 46’ st Brugaletta
Ammoniti: Ricci, Traini (C) Villanova, Maggioli, Ballardini (J)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 1’ pt 4’ st, angoli 0-2 per lo Jesina

 

Ortona. Sul neutro di Ortona rocambolesco successo del Chieti che supera 3-2 lo Jesina in una gara ricca di emozioni e decisa solo nel recupero. Una vera e propria gara al cardiopalma con i neroverdi che hanno chiuso meritatamente in vantaggio il primo tempo sul punteggio di 1-0 con gol di Franchi. Nella ripresa lo Jesina è rientrato sicuramente meglio in campo riuscendo a ribaltare lo svantaggio con Barchiesi e Villanova. Ma i neroverdi hanno mostrato una grande reazione ed un bel carattere ribaltando a sua volta nel finale il risultato grazie alla marcature di Ricci e Brugaletta che sono andati a segno rispettivamente al 41’ e al 46’.

La cronaca
Al 9’ sugli sviluppi di un calcio di punizione Bacigalupo di testa non impensierisce più di tanto Boccanera che blocca. Al 12’ Maggioli interviene ottimamente in anticipo in area su Traini. Poco dopo i neroverdi reclamano un penalty per un presunto fallo in area di De Lucia sullo stesso numero 9 teatino. Al 18’ ancora Traini da posizione defilata sulla sinistra prende la parte esterna della rete. Al 20’ Di Cillo dal versante mancino per la testa di Bacigalupo che manda di un soffio a lato. 1’ dopo Sapucci intercetta in area, il suo tentativo è parato da Bruno. Al 27’ Chieti in vantaggio con Milizia che appoggia sulla sinistra per Di Cillo che mette in mezzo per la testa di Franchi che insacca. Al 29’ cross teso dalla destra dello stesso Franchi, blocca in due tempi Boccanera. Al 32’ Fantauzzi riceve in corsa, la sua conclusione dal limite va sopra la traversa. 1’ dopo gli ospiti si affacciano timidamente nella metà campo avversaria con un rasoterra di Errico che si spegne sul fondo.
Nella ripresa al 10’ sugli sviluppi di un calcio di punizione Villanova manda sul fondo. Al 12’ su un angolo battuto sulla destra, Marini di testa manda a lato. Al 16’ replicano i neroverdi con Franchi da posizione defilata sulla sinistra, blocca Boccanera. 1’ dopo sugli sviluppi di un corner De Lucia di testa, sbroglia sulla linea di porta la retroguardia neroverde. Al 19’ il pareggio dello Jesina: Sapucci mette in mezzo dalla sinistra per Barchiesi che batte Bruno. Al 22’ gli ospiti passano addirittura in vantaggio con una conclusione da fuori di Villanova che si insacca all’angolino alla destra di Bruno. Al 27’ ammonito Traini per simulazione in area. al 41’ il pareggio del Chieti: punizione battuta da Mazzolli sulla sinistra, Ricci di testa realizza. Al 46’ il Chieti torna in vantaggio con Brugaletta che riceve dalla sinistra e di prima intenzione batte Boccanera.



In questo articolo: