Easy Kart: l’avventura di Mattia Bucci nel Campionato Italiano

Catignano. Archiviato il 1° Round del Campionato Italiano Easy Kart, promosso dalla Birel Art svoltosi sul Circuito Internazionale di Siena il 20 marzo, circa 40 piloti iscritti nella Cat. 60, dove il  giovane Driver Mattia Bucci, 8 anni e mezzo originario di Catignano, portacolori del Team Romagnolo TenJob capitanato dal Team Manager Andrea Giacobbi, ha dimostrato che gli anni trascorsi nelle categorie propedeutiche sono stati fondamentali per l’ esordio nella prima vera categoria agonistica, la 60cc.

 

 

 

Il giovane Driver si è ben comportato durante tutto il weekend, ottenendo un inaspettato 9^ posto nella manche di qualifica, che gli ha permesso di entrare di diritto nella Finale A, partendo non nelle primissime posizioni (12^ Fila, 24° posto) ma comunque un ottimo risultato, visto che la Finale A è composta dai migliori piloti che si giocano la vittoria finale.

 

Dopo una buona partenza, dopo il primo giro tagliava il traguardo in 17^ posizione, si è comportato in modo egregio in mezzo a piloti più grandi e più esperti, pronti a dare cara la pelle per guadagnare posizioni, ma non si è lasciato intimorire difendendo correttamente la posizione fino a trequarti di gara, da lì in poi, per la mancata esperienza e il fatto di non essere abituato a gare così lunghe, ben 14 giri, ha iniziato a perdere posizioni fino a passare sotto la bandiera a scacchi al 24° posto, mantenendo la posizione di partenza, comunque un ottimo risultato all’esordio nella nuova categoria.

 

Il 24 aprile si svolgerà il 2°Round sul Circuito di Cervia, e l’obiettivo del giovane Mattia è quello di rientrare tra i primi 15, e portare a casa i primi punti in Campionato

 

 

 

 

 



In questo articolo: