Enduro, a Nocciano la terza prova del campionato italiano major

enduroPescara. Si svolgerà domenica 8 giugno, con partenza alle ore 8.30 dal castello di Nocciano, la terza prova del Campionato italiano di enduro-categoria Major, appuntamento sportivo dedicato ai piloti che hanno superato i 35 anni di età, con la partecipazione di molti tra i migliori protagonisti di questa disciplina.

A parlarne sono Enzo Fasciani, alla guida del motoclub “I Lupi del Cigno” di Cugnoli, responsabile tecnico dell’enduro regionale e l’assessore provinciale Aurelio Cilli, che sottolinea la valenza sportiva e turistica della manifestazione, patrocinata dalla Provincia.

Il percorso si snoderà lungo i comuni di Nocciano, partendo dal castello, Catignano, Civitaquana, Brittoli, Corvara, Pietranico e Cugnoli. Il “cross test” si svolgerà in localitaàPiano Varano, fra i comuni di Nocciano e Catignano, mentre l'”enduro test” tocchera’ i comuni di Pietranico e Cugnoli. E’ prevista un’ampia partecipazione da tutta Italia, con un numero di iscritti superiore a 200 piloti, senza contare gli accompagnatori e i meccanici.

Domani, sabato, sono previste le operazioni preliminari.

La gara segue i due appuntamenti del mese di aprile che si sono svolti a Muccia, in provincia di Macerata, e a maggio ad Arsiè, in provincia di Belluno. 



In questo articolo: