Alba Adriatica, beach volley: il World Tour parla olandese. La coppia italiana Traballi-Zuccarelli si arrende in finale FOTO

Alba Adriatica. Il World Tour 1 Star Offerte Villaggi.com di Alba Adriatica si tinge di arancione. Le olandesi Emi Van Driel e Raisa Schoon hanno vinto la tappa abruzzese superando nettamente in finale le italiane Gaia Traballi e Agata Zuccarelli.

 

2/0 (17, 11) il punteggio con il quale le giovanissime atlete dei Paesi Bassi (17 anni la Schoon e 19 la Van Driel) hanno avuto la meglio sulle azzurre (entrambe appartengono alla nazionale italiana), che pure sono state sospinte dal pubblico della Europa Acciai Beach Arena, colma in ogni ordine di posti. Agata e Greta hanno commesso troppi errori nel primo set (specialmente al servizio) compromettendo il risultato.

 

Nel secondo set Emi e Raisa sono state impeccabili e precise, soprattutto in difesa, bloccando ogni possibilità di rientrare in partita delle azzurre. Domani, lunedì 15 luglio,  Traballi e Zuccarelli andranno in Canada per un World Tour 3 stelle ad Edmonton. Per le due azzurre è il miglior risultato nel 2019 del circuito mondiale migliorando il quarto posto di Nanchino.

 

Anche nella finale per il terzo e quarto posto hanno avuto la meglio le atlete olandesi su quelle italiane, poiché Katja Stam e Julia Wouters hanno battuto Federica Frasca e Arianna Barboni sempre per 2-0 (16,17). Al termine una bellissima premiazione allegra e festosa.  Ottima l’organizzazione dell’Asd Kingofthebeach e dell’Asd Beach Sport che hanno curato con attenzione ogni singolo dettagli, così come perfetta è stata l’accoglienza dello stabilimento Al Faro, quartier generale dell’organizzazione. Al torneo hanno partecipato atlete provenienti da sedici paesi di tutto il mondo.

 

 

 

Stam/Wouters (NED) – Tsopoulou/Manavi (GRE)  2-1 (23-21. 19-21, 15-10)

 

Traballi/Zuccarelli(ITA)  – In.Makhno/Ir.Makhno (UKR) 2-0 (22-20, 21-15)

 

E.Van Driel/Schoon (NED) – M.Van Driel/ Reinders (NED) 2-0 (21-19, 22-20)

 

Frasca/Barboni (ITA) – Kjolberg/Hjortland  (NOR) 2-0 (21-18, 21-18)

 

Semifinali

 

Stam/Wouters (NED) – Traballi/Zuccarelli(ITA)  0-2 (19-21, 17-21)

 

E.Van Driel/Schoon (NED) – Frasca/Barboni (ITA) 2-1 (21-18, 15-21, 15-12)

 

Finale 3°posto

 

Stam/Wouters (NED) – Frasca/Barboni (ITA) 2-0 (21-16, 21-17)

 

Finale

 

Traballi/Zuccarelli(ITA)  – E.Van Driel/Schoon (NED) 0-2 (17-21, 11-21)