Alba Adriatica, beach volley: la De Marinis fa le carte alla tappa del World Tour

Alba Adriatica. Al 2019 World Tour 1 Star Alba Adriatica presented by  Offertevillaggi.com il 12, 13, 14 luglio alla Europa Acciai Arena di Alba Adriatica Caterina De Marinis non ci sarà perché impegnata con la nazionale in Turchia nell’Europeo under 22.

 

Ma l’allenatrice, responsabile del Club Italia femminile di beach volley sarà col pensiero e col cuore sulla spiaggia d’argento essendo abruzzese doc di Vasto, terra di beach volley, in passato ha ospitato il World Tour ed il campionato italiano assoluto. “Sicuramente ci sarà tanta gente ad assistere alla tappa del World Tour 1 Star, – afferma la De Marinis, – il pubblico di Alba Adriatica è abituato ai grandi eventi di beach volley e credo che da tutto l’Abruzzo ed anche dalle Marche arriveranno per veder giocare le beachers. Conosco gli organizzatori da molti anni e sono dei bravi professionisti – continua Caterina De Marinis, –  credo nell’ottima riuscita dell’evento”. Il beach volley femminile abruzzese? “Ci sono due ragazze che fanno parte del club Italia, Claudia Scampoli di Vasto classe 2000 e Dalila Varrassi di Roseto degli Abruzzi del 1998.

 

Loro non ci saranno ad Alba Adriatica perché saranno ad Antalya  in Turchia per l’Europeo under 22. Credo che in futuro avremo altre atlete importanti c’è da lavorare a tutti i livelli. Il movimento beach volley ha fatto passi da gigante”. Per quanto riguarda il 2019 World Tour 1 Star Alba Adriatica presented by  Offertevillaggi.com la De Marinis fa  una previsione: “Ad Alba Adriatica non ci sarò una favorita in particolare, sarà un torneo equilibrato. Se la possono giocare èe la vittoria finale le nostre Traballi-Zuccarelli, le olandesi Stam-Wouters, e le ucraine Makno-Makno, poi potrebbe uscire anche qualche sorpresa inaspettata”.

Alba Adriatica, 4 luglio  – Al 2019 World Tour 1 Star Alba Adriatica presented by  Offertevillaggi.com il 12, 13, 14 luglio alla Europa Acciai Arena di Alba Adriatica Caterina De Marinis non ci sarà perché impegnata con la nazionale in Turchia nell’Europeo under 22; ma l’allenatrice, responsabile del Club Italia femminile di beach volley sarà col pensiero e col cuore sulla spiaggia d’argento essendo abruzzese doc di Vasto, terra di beach volley, in passato ha ospitato il World Tour ed il campionato italiano assoluto. “Sicuramente ci sarà tanta gente ad assistere alla tappa del World Tour 1 Star, – afferma la De Marinis, – il pubblico di Alba Adriatica è abituato ai grandi eventi di beach volley e credo che da tutto l’Abruzzo ed anche dalle Marche arriveranno per veder giocare le beachers. Conosco gli organizzatori da molti anni e sono dei bravi professionisti – continua Caterina De Marinis, –  credo nell’ottima riuscita dell’evento”. Il beach volley femminile abruzzese?

 

“Ci sono due ragazze che fanno parte del club Italia, Claudia Scampoli di Vasto classe 2000 e Dalila Varrassi di Roseto degli Abruzzi del 1998. Loro non ci saranno ad Alba Adriatica perché saranno ad Antalya in Turchia per l’Europeo under 22. Credo che in futuro avremo altre atlete importanti c’è da lavorare a tutti i livelli. Il movimento beach volley ha fatto passi da gigante”. Per quanto riguarda il 2019 World Tour 1 Star Alba Adriatica presented by Offertevillaggi.com la De Marinis fa una previsione: “Ad Alba Adriatica non ci sarò una favorita in particolare, sarà un torneo equilibrato. Se la possono giocare la vittoria finale le nostre Traballi-Zuccarelli, le olandesi Stam-Wouters, e le ucraine Makno-Makno, poi potrebbe uscire anche qualche sorpresa inaspettata”.