Basket, Nova Campli, torna il play Nolli, conferma per Di Attilio

Campli. Dopo l’acquisto del lungo Piersanti e la conferma di Ferrari, altre due pedine per il team di coach Salomone. In cabina di regia c’è il gradito ritorno di Federico Nolli, playmaker teramano classe ’97, che ha vestito la casacca biancorossa già nella stagione 2016-17 proprio con Salomone in panchina.

 

Il coach ha fortemente voluto il ritorno di Federico, giocatore “frizzante” che riesce a costruire per la squadra e gran difensore. Queste le sue parole: “Sono molto contento di tornare in quella che reputo una seconda famiglia. Nella mia scelta ha influito il calore di un ambiente piccolo ma unico e della presenza di amici veri come il capitano e il ritorno del coach di cui conservo un bellissimo ricordo nell’anno della soffertissima salvezza in C. Sono carico per la nuova avventura, speriamo di toglierci grandi soddisfazioni.”

 

Oltre al ritorno di Nolli la Nova annuncia anche la conferma dell’under Francesco Di Attilio, classe ’99, guardia ala 188 cm. Francesco resta alla Nova con la consapevolezza che sarà un giocatore molto duttile, utilizzabile sia come guardia che come ala piccola. Inoltre lo scorso anno ha intrapreso un percorso da istruttore minibasket e quest’anno farà parte dello staff minibasket a fianco del responsabile Giovanni Di Carlo. Ecco il pensiero del ragazzo: “Sono lieto di rimanere alla Nova dopo il primo anno in cui sono stato benissimo.

 

Inoltre sono entusiasta per l’anno che viene per il progetto che la società sta facendo con i giovani del territorio. Poi quest’anno ho un altro stimolo che è quello di affiancare Giovanni Di Carlo nell’attività minibasket, una cosa bellissima quella di poter stare a contatto con i “volpini” Nova e farmi esperienza sul campo visto che ho appena terminato il primo anno da istruttore minibasket.”



In questo articolo: