Basket, Tasp in trasferta contro la Nova Campli

Dopo le ultime due vittorie la Teramo a Spicchi vuole mantenere alto il suo rendimento. Il campionato pone di fronte il match in trasferta contro la Nova Campli Basket, in programma domenica 20 gennaio (ore 18), e la formazione di coach Stirpe si sta preparando al meglio.

La partita vedrà di certo fra i protagonisti Danilo Gallerini, faro della squadra teramana, ed elemento di grande esperienza nel roster biancorosso: “La gara in casa persa con Mosciano – commenta il numero 22 della TaSp – è stata una battuta d’arresto che avremmo voluto evitare. Noi eravamo nel nostro peggior momento di forma mentre loro viaggiavano, e viaggiano ancora, a gonfie vele. Abbiamo però reagito alla grande andando a vincere a L’Aquila e iniziando il 2019 sconfiggendo Termoli dopo una partita che in fondo si è rivelata più abbordabile del previsto. Ora dobbiamo tenere alta la concentrazione per il prossimo avversario”.

Un avversario che in classifica dista ben 14 punti. Ma questo dato non interessa affatto Gallerini: “Fra le squadre nella seconda fascia di classifica – chiude il talentuoso giocatore della Teramo a Spicchi – la Nova Campli si è dimostrata anche all’andata una formazione da temere perché secondo me ha un buonissimo quintetto, che ora ha aggiunto un altro giocatore sotto canestro come Listwon, allungando così le rotazioni. Inoltre andiamo a giocare su un campo che probabilmente è il più ostico dal punto di vista ambientale di tutta la Serie C Silver. Come sempre, faremo il massimo per provare a vincere ma pensare che la differenza in classifica possa rappresentare il punto di partenza per affrontare il match è il modo peggiore di approcciare l’impegno”.