Invecchiamento attivo: l’Ateltica Vomano aderisce al ‘progetto Sosia’

L’Atletica Vomano, aderisce con entusiasmo al “Progetto Sosia – Sport e opportunità sociali per l’invecchiamento attivo”, promosso sull’intero territorio Nazionale da A.S.C. (Attività sportive confederate), attraverso i propri Comitati Provinciali, Regionali, Associazioni e Società affiliate all’ente, e finanziato direttamente dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

A favore del progetto Sosia, si sono schierati a fianco di A.S.C. partnership di alto livello associative, culturali e scientifiche, quali: Associazione Diritti per gli Anziani (ADA), Associazione 50&Più, Università Popolare di Roma (Upter), Federazione Italiana Abbattimento Barriere Architettoniche Onlus (FIABA), Società Italiana di Ginnastica Medica, Fisica, Scienze Motorie e Riabilitative (SIGM) e Università Federico II di Napoli.

Il progetto Sosia ha come punto nodale la promozione di un nuovo concetto di salute tra gli anziani, per cui il benessere non è soltanto assenza di malattia ma diventa ricerca attiva di una condizione psico-fisica caratterizzata da vitalità e soddisfazione, a prescindere dall’età. Attraverso azioni mirate e iniziative su tutto il territorio nazionale, A.S.C. Sport si propone di stimolare un vero e proprio cambio di prospettiva in tutti quei soggetti che, per età, cultura o condizionamenti sociali, erroneamente pensano di essere tagliati fuori da talune attività, ad esempio, ricreative, sociali o sportive.

In virtù del mandato ricevuto e in sintonia con le linee guida di A.S.C. Sport, dirigenti e tecnici dell’Atletica Vomano, hanno avuto l’adesione al progetto da parte di amministrazioni locali dell’intero territorio provinciale: i partecipanti al progetto saranno coinvolti in un vero stravolgimento del paradigma culturale, nel quale verrà abbandonata l’immagine dell’anziano solo, rassegnato e sedentario, per portare sotto le luci della ribalta il nuovo Senior, positivo, vitale, socialmente attivo e pronto a cogliere i frutti che la stagione matura della vita ha da offrire. Infatti, già dal mese di marzo, saranno istituiti corsi settimanali di ginnastica adeguata agli over 60, associati ad attività ricreative e sociali, propedeutiche alla partecipazione delle giornate della salute, programmate per il 3 e 4 maggio in Piazza salotto a Pescara, dove figure professionali (Medici, dietologi, nutrizionisti, piscologici, tecnici sanitari) a titolo gratuito incontreranno e consiglieranno le persone di tutte le età per migliorare il proprio stato di salute.