Prima veleggiata del Cerrano: la classifica

Si sono tenute domenica 1° luglio la III edizione della Cerrano Cup e a prima veleggiata FIV nell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano.

Le due iniziative sono state predisposte dall’organizzatore Sabatino Spezzaferro insieme al circolo velico “La Scuffia” di Pescara, la scuola di Vela “Svagamente”; la Federazione Italiana Vela; i Circoli nautici di Pineto e Silvi; la Lega Navale Italiana; l’Associazione Culturale “Fratello Mare”; l’Ente Porto di Giulianova e il porto turistico Marina di Pescara. La buona riuscita della manifestazione è stata possibile grazie agli sponsor Kico, DataOne e Omnianautica.
Sabato sera alle ore 21.00, nella cornice di Torre Cerrano, ci sarà la premiazione degli equipaggi.

Di seguito la classifica della prima veleggiata del Cerrano:

– Gruppo “Bravo”: 1° classificata l’imbarcazione Cecilia, dell’armatore Massimo Cerimele, Circolo Velico Ventoforte; 2° classificata Brezza, di Pio Cubiotti, CVLS; 3° classificata l’Aledoa, di Longo Salvatore dell’LNI sez. di Ortona;
– Gruppo “Charlie”: 1° classificata l’imbarcazione Stella, di Luigi Ciammaichella, LNI sez. Giulianova; 2° classificata Trilli, di Massimo Di Bernardo, C.V. Vento Forte; 3° classificata Blue Blazer di Luigi Noviello, CVLS;
– Gruppo “Delta”: 1° classificata l’High five di Paolo Arlini, CVLS; 2° classificata Celeste 2, degli armatori D’Annunzio e Mori, CVLS; 3° classificata Connie Brown, di Valeria Di Berardino, CVLS;
– Gruppo “Echo”: 1° classificata l’imbarcazione Xanthos, dell’armatore Giacomo D’Aquino del C.V. Ravennate; 2° classificata la Annabella di Bernardo Cieri, CVLS; 3° classificata Osiris, di Davide Andolfi, CVLS.

L’attività velica è una delle attività sportive che cerca il contatto con la natura in maniera sostenibile. La ricerca del contatto con il mare, il vento, le forme viventi che non ne vengono disturbate, sono infatti alla base della cultura di chi va per mare a vela: per questo l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano ospita e promuove queste manifestazioni sportive.
A seguire la regata, il Presidente dell’AMP Torre del Cerrano dott. Leone Cantarini, in compagnia del Sindaco di Pineto, nonché Presidente dell’Assemblea dell’AMP, Robert Verrocchio e il Presidente dell’ASD Guide del Cerrano Roberto Di Giandomenico.

Il prossimo appuntamento con la vela nell’Area Marina Protetta è per domenica 8 luglio con la Cerrano Raid: partenza alle ore 9.00 dal campo boe antistante la Torre Cerrano.

(Foto Marina De Ascentiis)