Basket, insulti razzisti al giocatore del Giulianova: squalificato il parquet del Rimini

Giulianova. Il campo della Rbr Rimini di Basket, squadra di serie B, è stato squalificato per un turno per gli insulti razzisti nell’ultima partita di campionato al giocatore senegalese di Giulianova Yande Fall.

La società, Rinascita Basket Rimini, non farà ricorso, come riporta stampa locale.

Secondo il giudice sportivo le offese sono state rivolte dai tifosi riminesi.

La società ha fatto sapere che si dissocia da ogni forma di intolleranza e giocherà il prossimo match interno, in calendario domenica 24 novembre contro la Rekico Faenza, in campo neutro, cioè ad almeno 100 km da Rimini.