Basket, Teramo batte Fabriano 59-49

Non poteva iniziare nel migliore dei modi il nuovo anno per l’Adriatica Press Teramo che batte 59-49, sul neutro del Pala Colle Dell’Ara di Chieti, il Fabriano, terza forza del Girone C.

E’ la seconda vittoria consecutiva per i biancorossi e il dato che balza all’occhio sono i 49 punti concessi ai marchigiani, di cui 20 nel secondo tempo (9 nel terzo periodo ed 11 nel quarto).

Vedere tutti i giocatori aiutarsi in campo, giocare insieme, in maniera corale e mettere alle corde una delle squadre più forti del campionato è stato a tratti commovente. Ognuno ha messo un mattoncino importante per conquistare la vittoria: dalla saggia regia di Costa e Fabi al cuore immenso di Capitan Lagioia, dalla solidità di Marsili al talento di Aromando, dalla precisione chirurgica di Kekovic all’apporto di Pavicevic e del rientrante Di Diomede per finire poi, cosa ancora più importante, alla sapiente gestione di coach Domizioli con una rotazione ridotta rispetto al tecnico marchigiano.

ADRIATICA PRESS TERAMO – FABRIANO 59-49

(9-11, 15-18, 18-9, 17-11)

Adriatica Press Teramo: Aromando 16, Costa 6, Kekovic 8, Fabi 10, Marsili 10, Massotti ne, Lagioia 5, Pavicevic 4, Manente ne, Di Diomede. Coach: Massimiliano Domizioli

Fabriano: Ondo, Monacelli, Dri 12, Paparella 7, Francavilla ne, Morgillo 12, Gatti 12, Thiam 4, Cimarelli 2, Donati ne, Mencherini ne, Bordi 2. Coach: Alessandro Fantozzi