Campionato Italiano FIN Nuoto master, bronzo per il rosetano Alessandro Trevisi dell’Acquazzurra Atri

Roseto. I Campionati Italiani di nuoto master FIN in acque libere si sono conclusi sul lago di Scanno lo scorso weekend con una brillante affermazione del nuotatore rosetano Alessandro Trevisi.

Il 44enne tesserato per la ASD Acquazzurra Atri, pur senza muta nelle rigidissime acque abruzzesi (temperatura dell’acqua a 19°), ha raccolto il 3° posto sia nella gara dei 5 km e sia del miglio marino, nella categoria M40.

L’atleta rosetano è noto per la direzione organizzativa del Trofeo di Nuoto UISP città di Giulianova, promossa dal comitato UISP di Teramo, manifestazione divenuta oramai un appuntamento estivo importante nel panorama nazionale del nuoto in acque libere.

Trevisi, si è classificato invece sesto sulla distanza dei 3km, gara che tra l’altro, funestata dalla morte dell’atleta M55 salernitano Roberto D’Auria, tesserato con una squadra romana, che appena arrivato al traguardo è stato colto da arresto cardiaco.