Coppa Italia Eccellenza, pari tra Nereto ed Alba Adriatica

Nel primo match della stagione il Nereto ospita l’Alba per il match di andata del turno di Coppa Italia.

Inizio forte degli ospiti che trovano il vantaggio già al 7′ con uno splendido pallonetto di Miani servito da un colpo di tacco al volo di Riccitelli. Il Nereto subisce il colpo e qualche minuto più tardi perde un pallone sanguinoso a centrocampo, Di Renzo recupera e prova a superare Cristallo con un pallonetto che viene salvato sulla linea dalla difesa Neretese. L’Alba controlla ma al 44′ guizzo di Monaco che si invola sulla fascia, arriva sul fondo e mette un cross forte e rasoterra sul quale si avventa Montiel che fa 1-1.

Nella ripresa il Nereto parte meglio cercando il gol del 2-1 senza esser veramente pericoloso. Alla mezz’ora della ripresa l’Alba trova il gol del vantaggio con un colpo di testa di Passamonti ma l’arbitro aveva fischiato una punizione, troppo frettolosamente, ancora prima che il cross arrivasse sulla testa del n°8. L’ultima chance della partita è per gli ospiti ma al 95′ Pietrarulo a tu per tu con Cristallo si divora il gol dell’1a2.

Tutto rinviato alla partita di ritorno ad Alba Adriatica settimana prossima.

Note:

Nereto: Cristallo, Tiari (25′ st Selmanaj), Monaco, Sorci (25′ st Barakaj), Dedja, Vallorani, Antonacci (49′ st Gardini), Balzano (1′ st Calvanese), Montiel, Cerasi, Di Eleuterio (35′ st D’Andrea). A disposizione: Carrieri, Paolini, Anello. ALL.De Feudis.

Alba Adriatica: Verissimo, Di Loreto (10′ st Di Quirico),  Picone, Lahbi, Fabrizi, Emili, Di Nicola, Passamonti (45′ st Chicella), Di Renzo, Riccitelli (38′ Di Egidio), Miani ( 10′ st Pietrarulo). A disposizione: Petrini, Di Serafino, Chicella. ALL. Chicella A.

Reti: 7′ pt Miani (A); 44′ Montiel (N).

Ammoniti: Antonacci, Calvanese (N); Lahbi, Passamonti, Pietrarulo (A).

Arbitro: Pellegrino (Di Giannantonio-Cortellessa).

Daniele Di Alessandro