Futsal, verso il tutto esaurito a Montesilvano per la finale scudetto tra Acqua e Sapone e Pesaro

Montesilvano. Mille biglietti in ventiquattro ore: vera e propria febbre da finale scudetto a Montesilvano, dove sabato al Palaroma si sfideranno per il tricolore Acqua e Sapone e Pesaro.

Da Merano a Bologna, da Bari a Roma fioccano prenotazioni negli hotel e nelle strutture ricettive cittadine per poter assistere a gara5: in questo week-end di metà giugno Montesilvano sarà il volano del turismo sulla riviera pescarese.

“Dei mille biglietti polverizzati dopo un solo giorno di vendita – afferma il ds dell’Acqua e Sapone Gabriele D’Egidio – , tanti sono stati acquistati da appassionati di futsal provenienti da ogni angolo d’Italia. Per la nostra società è un vanto e un orgoglio contribuire alla crescita e allo sviluppo della città di Montesilvano, anche sul piano turistico. Chi verrà per la partita di sabato, prenoterà negli alberghi per fermarsi l’intero week-end, andando in spiaggia prima e dopo la gara e godendo dei ristoranti e delle strutture cittadine. Molti verranno, con l’occasione della finale scudetto, per la prima volta da queste parti. Sarà una soddisfazione per tutti vivere un momento come questo”. L’indotto del grande futsal quindi fa bene a tutti e muove l’economia”.

E’ ormai solo questione di ore per l’annuncio del sold out al palazzetto della capitale del futsal italiano dedicato a Corrado Roma. “Abbiamo venduto mille biglietti, c’è una porzione di posti che dovremo lasciare ai tifosi del Pesaro, quindi non ne restano tanti dei mille e cinquecento totali a disposizione”, chiude D’Egidio.

Fischio d’inizio per gara5 sabato sera alle 21, diretta su Sky Sport Uno.