Giornata all’Ippodromo d’Abruzzo per le Scuole di San Giovanni Teatino

San Giovanni Teatino. Hanno vinto tutti ieri al Palio delle Scolaresche all’ippodromo di San Giovanni Teatino. Certamente, la classe abbinata al cavallo vincitore ha conseguito il primo premio messo in palio dalla società (premiati anche il 2° e 3° classificato), ma quando i cavalli in lizza per la vittoria (Perimetro Bar e Tempesta Mack) hanno dato vita ad una spettacolare e avvincente retta d’arrivo, si è alzato il boato del tifo dei 160 ragazzi presenti, e passione e cuore per lo sport hanno pervaso l’anima di ognuno dei presenti nel parterre.

 E’ stata una riuscitissima giornata, con i ragazzi già in mattinata a lezione di anatomia e medicina sportiva dal Dr. Jerry Di Corinto, per poi passare all’apprendimento della nobile arte della mascalcia, base dell’impostazione di ogni cavallo, con il maestro Arturo Briguccia, che dopo aver spiegato le funzioni della ferratura, ha forgiato un ferro a fuoco e martello sotto gli applausi di alunni ed insegnanti. Area ristorante riservata per un conviviale pranzo durante lo spettacolo delle corse, tutte rigorosamente senza frusta, e poi sugli spalti come una partita di calcio con tanto di tifoseria da stadio. Un percorso guidato per avvicinare le nuove generazioni a questo bellissimo sport (spesso bistrattato dai media a fronte di qualche buon scoop) dove il sano divertimento di grandi e piccoli, nel rispetto della natura e dell’animale atleta, ha caratterizzato il pomeriggio all’ippodromo. Presenti, senza trattenere entusiasmo, in rappresentanza del comune capoluogo l’assessore Simona Cinosi, che ha sposato il progetto collaborando attivamente, e il Vice Sindaco Giorgio Di Clemente, il quale nonostante concomitanti impegni, è tornato in prima linea per assistere alla gara valida per il Palio, e per le premiazioni, che si sono svolte a centro pista con il cavallo vincitore (Perimetro Bar). Un grazie speciale dalla Società Ippoinvest (proprietaria dell’Impianto ippico) a tutti coloro che hanno reso possibile la kermesse, dal Ministero delle Politiche Agricole Forestali e del Turismo che ne ha autorizzato lo svolgimento, al Comune e le Scuole di San Giovanni Teatino per il supporto istituzionale e logistico, ai docenti ed alunnni,agli istruttori che si sono messi gratuitamente a disposizione, ai Driver Amatori del Circuito Ippico Benefico delle Stelle,agli sponsors, agli addetti regia e collaboratori, e agli operatori ippici che hanno sportivamente messo a disposizione i cavalli per le gare.