Mosciano, gli atleti del Karate Campioni del Mondo premiati dal sindaco

Mosciano. In occasione del consiglio comunale, tenutosi nella giornata di ieri nell’aula consiliare di Mosciano Sant’Angelo, il sindaco Giuliano Galiffi, l’Assessore allo Sport Donatella Cordone e tutto il Consiglio Comunale hanno voluto insignire di una targa celebrativa gli atleti della A.S.D. Scuola Karate Italia di Mosciano che hanno preso parte al campionato mondiale della IKU International Karate Union a Fortaleza, in Brasile, lo scorso ottobre.

I due giovani, Alessandro Danesi e Paola Campeti, hanno rappresentato con orgoglio Mosciano e l’Italia attraverso la FIK Federazione Italiana Karate, che convocandoli in nazionale ha permesso agli atleti di conquistare rispettivamente la medaglia d’oro per la sfida a squadre di kumite, ed il quinto posto nella prova individuale (categoria cadetti 14-15 anni) ad Alessandro e le medaglie d’ argento e bronzo per la specialità kata femminile seniores e assoluti a Paola.

I due atleti, accompagnati dal maestro Gianni Visciano, nonché direttore della squadra nazionale, hanno ricevuto con molta emozione il riconoscimento, manifestando i loro ringraziamenti verso l’amministrazione comunale e tutta la cittadinanza moscianese, sottolineando il loro attaccamento al territorio.

I due giovani moscianesi, già vincitori di medaglie nel campionato europeo di Russia 2018, hanno affermato di non porsi limiti e di essere già pronti a ricominciare gli allenamenti per poter conquistare altri numerosi successi.