Pallavolo, Futura Volley Teramo contro Nereto

Sedicesima giornata di Serie C Femminile per la LG Impianti Futura Volley Teramo di mister Mario Arrizza, che vuole dimenticare il ko con la capolista Pescara 3.

Per farlo, però, bisognerà vedersela, in terra vibratiana, con il Nereto, che cerca una rapida ripresa dopo il pesante 3-0 patito in casa di Pratola. Nelle ultime 4 gare interne, le neretesi hanno vinto 3 volte mandando ko anche L’Aquila (coinvolta nell’accesa lotta playoff) e hanno perso solo contro Pescara 3, pur dando filo da torcere alla battistrada.

La classifica, però, non sorride alla Re-Hash, dodicesima con 10 punti ed uno score negativo di 1015 punti segnati e 1187 subiti. La Futura, dal canto suo, vuole tornare tra le prime 4 al più presto. La sconfitta in riva all’Adriatico dell’ultimo turno non era imprevedibile se si considerano i numeri della capolista, ma ci si attendeva un ritmo gara almeno simile a quello visto precedentemente in Coppa Abruzzo.

Perciò, le biancorosse capitanate da Giorgia Furlan scenderanno in campo per fare il meglio possibile e cercando di eguagliare il netto successo del girone di andata (3-0 con i parziali di 25-19; 25-16; 25-16). Si gioca domani, sabato 22 febbraio, alle 21:00 presso la Palestra Comunale di Nereto con la direzione di gara affidata a Andrea Morelli (I arbitro) e Simona Perazzetti (II arbitro).



In questo articolo: